Offerta formativa - CORSO DI MASTER IN “SCIENZE DELLA PREVENZIONE” (MSP-ASPP)

Obiettivo:

l profilo in uscita dei diplomati del MSP-ASPP è quello di un professionista in grado di progettare, implementare, valutare programmi e politiche di prevenzione e promozione della salute, che ambisca ad operare nel sistema sanitario ai vari livelli territoriali, aziende sanitarie, regioni, ministeri e agenzie nazionali, con funzioni di diretta responsabilità e/o assistenza tecnico-scientifica ai policy makers.

A livello nazionale si tratta ad esempio delle direzioni dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie, delle Direzioni Integrate della Prevenzione previste dal Sistema Sanitario Regionale (SSR) Piemontese, degli Assessorati alla Sanità regionali, dalle Agenzie dei SSR (ad esempio ASP in Lazio, ASR in Toscana, ARESS in Piemonte), del Centro di Epidemiologia e Controllo delle Malattie (CCM) del Ministero della Salute, dell’AGENAS. Gli obiettivi principali sono di seguito riportati.

Conoscenze (knowledge):
  • i determinanti di malattia, la quota ad essi attribuibile e loro prevenibilità;
  • le strutture organizzative dei Sistemi di prevenzione delle regioni Italiane;
  • le teorie che spiegano i comportamenti umani, i determinanti dei cambiamenti di comportamento, le strategie di cambiamento;
  • le relazioni fra comportamenti individuali e le pressioni sociali;
  • il ruolo dell’expertise scientifica nei processi di policy-making e i modelli di influenza;
  • i modelli e gli strumenti per il management dei servizi sanitari

Abilità (skills):
  • definire i bisogni di prevenzione di una popolazione, sulla base della lettura e interpretazione di statistiche sanitarie e sulla base di elaborazione di dati di semplici database;
  • ricercare nella letteratura internazionale e nelle esperienze non pubblicate evidenze di efficacia di interventi, strategie e politiche di prevenzione;
  • effettuare una analisi costo-beneficio di un intervento/strategia/politica di prevenzione;
  • organizzare riunioni/eventi ai fini della promozione dell’adozione di interventi/strategie/politiche innovative di prevenzione;
  • organizzare e gestire cluster di attività funzionali al management dei servizi sanitari

Competenze (competences):
  • contestualizzare in situazioni locali/regionali/nazionali le evidenze scientifiche di efficacia di interventi/strategie/politiche derivate da altri contesti, sia nazionali che internazionali;
  • effettuare l’Health Impact Assessment di un intervento/strategia/politica di prevenzione;
  • costruire un progetto di Health promotion di una popolazione partendo dai bisogni di prevenzione;
  • costruire un progetto di enforcement di una policy di prevenzione;
  • analizzare una normativa e collaborare alla comparazione di normative internazionali;
  • analizzare un modello organizzativo funzionale di management di servizi sanitari e progettarne una riorganizzazione sulla base di una strategia di prevenzione

Modalità e Sede

Il corso di Master in Scienze della Prevenzione (MSP-ASPP) si svolgerà nell’anno accademico 2013-2014. Le lezioni avranno inizio a partire da novembre 2013, si concluderanno entro ottobre 2014.

Il MSP-ASPP si sviluppa in un'offerta formale articolata su 9 moduli formativi, più un decimo riservato agli iscritti al Corso ASPP Integrato, nel lavoro di elaborazione del progetto individuale, nella partecipazione a convegni e seminari attinenti al progetto individuale e nel lavoro di preparazione della prova finale. Complessivamente l’impegno richiesto agli studenti è di circa 1500 ore, per un totale di 60 Crediti Formativi Universitari (CFU).

I moduli sono residenziali e si articolano in 8 settimane, con cadenza approssimativamente mensile, organizzate dal martedì al venerdì presso il Castello di Trisobbio.

Nel corso dei primi moduli, gli studenti saranno guidati a scegliere il proprio argomento di lavoro individuale. Questo costituirà la propria tesi di master, ma anche il rapporto finale della scuola. Il lavoro sarà seguito da tutors e potrà essere integrato da partecipazione a convegni e seminari specifici.

Il progetto individuale, che richiede un impegno di circa 125 ore, è focalizzato su un comportamento a rischio specifico, intorno al quale lo studente dovrà elaborare una ricerca, eminentemente di letteratura.

I programmi dei moduli relativi alla I edizione del MSP-ASPP sono scaricabili dal seguente link:

MODULI I EDIZIONE >